Location

I videomaker del corso IRES hanno effettuato le riprese video per il cortometraggio nel complesso edilizio di Rozzol Melara a Trieste. Progettato nel 1968, per l'Istituto Autonomo Case Popolari , IACP oggi ATER, dal trio di architetti Celli-Tognon-Celli, la struttura si articola in quattro lati,  chiamati 'Ali' distinguibili per colore, Ala Gialla, Ala Blu, Ala Rossa, Ala Verde, tutte sono parte di un'unica via. Nel 1978 cominciano a popolarsi dei primi affittuari l'Ala Gialla e l'Ala Blu, i primi due lati della costruzione ad essere finiti.

Le due ali restanti, l'Ala Rossa e l'Ala verde, assieme ai Decumani, corridoi di intersezione che collegano le ali tra di loro ed al giardino, saranno ultimate anni dopo. Da subito negozi come la storica rivendita giornali e tabacchi, ancora presente tutt'oggi, la panetteria ed il ferramenta forniranno i primi servizi agli abitanti. Negli anni negozi e servizi nasceranno, scompariranno e si trasformeranno, compresi il supermercato, le scuole, la farmacia e la posta.

 

Una descrizione sommaria per potersi orientare meglio.

Per una panoramica fotografica del Quadrilatero consultate la Gallery.

Ogni Ala nel cortometraggio, rappresenta un'età ed una decade di storia.

Ala Gialla

Da qui inizia il nostro video "Quadrilatero": Prima decade, l’Infanzia: il mattino di una vita [...]

Scopri di più

Ala Blu

Seconda decade, l’Adolescenza: età ingrata da attraversare inevitabilmente tra problemi e ribellione , [...]

Scopri di più

Ala Rossa

Terza decade, l'età Adulta: la crescita, l’impegno, anche sociale, il fiorire di associazioni, ed [...]

Scopri di più

Ala Verde

La quarta decade, l’Anzianità: Oggi, dopo quarant’anni non ci si arrende allo sgretolamento; un [...]

Scopri di più

Giardino

Il Giardino degli eventi e delle feste. Luogo di aggregazione, soprattutto estiva, location di feste e concerti, [...]

Scopri di più

Decumani, Scuola e Associazioni

Oltre alle ali che compongono il Quadrilatero ci sono i Decumani, corridoi interni di collegamento che convergono in [...]

Scopri di più